www.dolcicreazioni.it - La torta  Angelica

HOME FORUM GALLERY RICETTE  
l'Angelica (dalla ricetta delle sorelle Simili)

variante del ripieno: al posto dell'uvetta e dei canditi, ho messo cioccolato, nocciole e mandorle

 

1

 preparare un lievitino con:


135 gr farina  (30% manitoba e 70% 00)
13 gr lievito di birra
75 gr acqua

e far lievitare coperto  fino al raddoppio

 

In the mixer bowl put

0.30lb  flour

0.45 oz yeast

2.70 oz water

and work until well mixed

let rest in a warm place, bowl covered (it has to double)


 

2

preparare il primo impasto:

nella ciotola della planetaria lavorare con il gancio


400 gr farina
 (30% manitoba e 70% 00)
75 gr zucchero

3 tuorli
1 cucchiaino di sale

In the mixer bowl work:

0.88lb  flour

0.16lb sugar

3 egg yolks

1 tsp salt
 

3

 

3

aggiungere 120 gr di latte tiepido

add 0.26lb warm milk

4

aggiungere lentamente sempre con il gancio in movimento il burro a pezzetti (120 gr)

and add gradually 0.26 lb butter (cut in small pieces)

 
5

quando l'impasto sarÓ liscio ed omogeneo aggiungere il lievitino e continuare ad impastare a velocitÓ minima fino a che i due impasti non sono amalgamati perfettamente

then add the first dough (made with the yeast) and work at slow speed until both dough are mixed

6

far lievitare fino al raddoppio in una ciotola coperta

let rest in a warm place, bowl covered until doubled

(it takes about 1 hour and a half)

 
7

stendere l'impasto in una sfoglia sottile (circa 3 mm)

on a large sheet of parchment paper sprinkle some flour and roll the dough in a large rectangle about 3 mm thick (about 0.12 in)

8

la ricetta originale prevede il ripieno di canditi, io ho usato la variante frutta secca e cioccolato fondente, aggiungendo dei fiocchetti di burro (mandorle e nocciole tritate e cioccolato in scaglie)

sprinkle over rolled dough some grated chocolate, grounded almonds, nuts and some butter (in fact you can put in it whatever you want.....)

 
9

arrotolare la sfoglia delicatamente chiudendo ai lati

gently roll the dough

10

ora la parte pi¨ difficile:

con un coltello affilato e aiutandosi con della farina, tagliare l'impasto per tutta la lunghezza facendo attenzione a non far incollare i "foglietti" di sfoglia

that's the most difficult part....

with a sharp knife cut carefully all along the rolled dough

 
11

intrecciare le due metÓ in modo da lasciare per quanto possibile la parte tagliata all'esterno

make a rope with the two halves as shown in the picture (the cut side up)

 

12

chiudere a ciambella e aiutandosi con la carta forno adagiare su una teglia. Coprire a campana e far lievitare ancora fino al raddoppio

and close together the ends

put on a baking pan (I use the wilton pizza sheet pan)

and let rest covered in a warm place again until doubled

 
13

cuocere in forno preriscaldato a 200░ per circa 20 minuti (fino a doratura).

La ricetta originale prevede una glassa coprente, io invece ho semplicemente spolverizzato con zucchero a velo aromatizzato alla vaniglia

put in preheat oven for about 20 min

356░F

 

I testi, le immagini e i  filmati sono di proprietÓ del sito www.dolcicreazioni.it pertanto sono vietate la copia e la riproduzione su altri siti web senza esplicito permesso dell'autore.  

 

 

back